Pollica (SA) – Dieta Mediterranea. Critico Pisani sulla scelta di Barcellona

Duro il commento del neo sindaco di Pollica, Stefano Pisani, alla notizia dell’assegnazione a Barcellona del Coordinamento delle attività relative al riconoscimento UNESCO della Dieta Mediterranea. “Il ministro delle Politiche Agricole, Romano è un irresponsabile”, afferma Pisani secondo cui il ministro ha mancato all’impegno preso con la comunità di Pollica, con il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano e con l’Italia. “A questo punto – prosegue il sindaco cilentano – l’Italia, da unica protagonista per la valorizzazione e promozione della Dieta Mediterranea, mette seriamente a rischio l’opera iniziata dal mai dimenticato Angelo Vassallo”. Interviene anche il senatore Alfonso Andria, vice-presidente della Commissione Agricoltura del Senato, augurandosi che il Ministero ed il Ministro per le Politiche Agricole almeno valorizzino il Centro Studi per la Dieta Mediterranea, intitolato al nome di Angelo Vassallo Sindaco, la cui sede fu inaugurata a Pollica nel febbraio scorso. “Per far questo ed altro ancora a vantaggio della Dieta Mediterranea occorrerà semplicemente – afferma Andria – partecipare alle riunioni anziché disertarle”.

Lascia un Commento