Pollica (SA) – Al via le attività della COmmissione anticamorra

La Commissione d’inchiesta anticamorra, riunitasi per la prima volta questa mattina in Consiglio regionale, terrà la sua prima tappa esterna sul territorio regionale a Pollica, il comune cilentano duramente colpito dall’omicidio del sindaco Angelo Vassallo lo scorso 5 settembre.

La Commissione Anticamorra è stata voluta all’unanimità dal Consiglio regionale a testimonianza dell’attenzione dell’istituzione consiliare e della politica contro il fenomeno della criminalità organizzata – ha ricordato il presidente Gianfranco Valiante – spiegando che l’obiettivo è di rinsaldare il legame tra i cittadini e la politica mettendo in campo iniziative, di inchiesta, di controllo e di proposta legislativa, per la legalità.

Lascia un Commento