Polla: Una nuova associazione culturale, nasce ‘Voltapagina’

Presentata ieri sera, presso la libreria "Ex libris cafè" l'Associazione culturale di volontariato Voltapagina e le attività previste per i prossimi mesi. Tante idee, tanta passione e un forte desiderio di fare cultura in semplicità e armonia per crescere insieme e far crescere il Vallo di Diano, questo l’obiettivo."Voltapagina" è un' associazione culturale di volontariato, basata sul valore della solidarietà sociale, finalizzata a diffondere l'interesse per la cultura in tutte le sue espressioni e in particolare per la lettura, pratica riguardo alla quale l'Italia si colloca agli ultimi posti nelle classifiche dei Paesi dell'UE. Nasce dunque l’associazione, presieduta dalla professoressa Paola D’Angelo che vuole indicare nella lettura un’occasione di crescita, ma anche di rinnovamento. Tra le finalità dell’associazione, dettagliate nell’intervento del giornalista Salvatore Medici, c’è il desiderio di interpretare la cultura come un’attività partecipativa, aperta a tutte le persone che desiderino esprimere positivamente la propria personalità, il proprio pensiero, le proprie aspettative, e che intendono confrontarsi e dialogare con singoli, enti ed istituzioni per una crescita personale e del territorio. Cultura intesa anche come un mezzo capace di ridurre le differenze e di creare buone opportunità di dialogo tra persone che possiedono differenti “patrimoni” culturali e sociali. Prossimo appuntamento l’11 settembre; incontro con la giornalista e scrittrice Piera Carlomagno.

Lascia un Commento