Polla, tentano la truffa nell’ospedale fingendosi infermieri

Sventata truffa all’ospedale Curto di Polla. Due donne, in abbigliamento tipico da sanitari, con camici bianchi, giravano per i reparti chiedendo soldi da destinare alla cura di bambini.

Le due avrebbero addirittura mostrato una pseudo autorizzazione concessa dalla Direzione del plesso Ospedaliero.
Il loro atteggiamento comunque guardingo ha insospettito una guardia giurata che ha tentato di fermarle per avere informazioni su quanto stavano chiedendo a pazienti e ad altri operatori sanitari. Le due truffatrici vistesi scoperte hanno cominciato a correre inseguite dalla Guardia Giurata che ha invano provato a raggiungerle. 
Sono in corso indagini. La Direzione del Curto ha chiarito che non ha concesso alcuna autorizzazione per la richiesta di soldi nei reparti 

Lascia un Commento