Polla, sindaco si oppone allo stoccaggio di rifiuti biostabilizzati nell’area Pip

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Il sindaco di Polla, Rocco Giuliano, ribadisce la propria contrarietà allo stoccaggio provvisorio dei rifiuti biostabilizzati presso l’impianto di recupero alla zona Pip di Polla, nella parte di cui il Consorzio Sportivo Meridionale ha la titolarità.

Il primo cittadino ribadisce il proprio no all’ipotesi, in una lettera inviata, tra gli altri, alla Provincia e all’Arpac, dove sostiene con forza che qualunque decisione in merito deve essere assunta di concerto con i rappresentanti del territorio.

Giuliano ricorda che il comune di Polla ha già dato il suo contributo in passato mediante la realizzazione della discarica consortile ed impianti di stoccaggio in area Pip. Annuncia dunque la volontà, se dovesse essere necessario, di impugnare nelle opportune sedi giudiziarie qualsiasi provvedimento dell’amministrazione provinciale. 

 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Lascia un Commento