Polla (SA) – Stipendi non pagati, due donne salgono sul tetto dell’azienda

Dalle prime ore di questa mattina due donne, dipendenti della Ergon Spa, società partecipata del Consorzio Rifiuti Bacino Sa3, per protesta sono salite sul tetto della sede operativa della stessa società ubicata in località Sant’Antuono a Polla, in provincia di Salerno. Alla base della protesta, la mancata corresponsione delle mensilità dei mesi di marzo e aprile ad una quindicina di dipendenti. La Ergon Spa complessivamente conta circa un centinaio di dipendenti, tra amministrativi, autisti ed operatori ecologici, e si occupa della gestione del servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani di diversi comuni dei comprensori degli Alburni, Golfo di Policastro e Vallo di Diano.

Lascia un Commento