Polla (SA) – Sindaco e quattro assessori rinviati a giudizio per abuso d’ufficio

Il sindaco di Polla e quattro assessori in carica dal 2004 al 2009 sono stati rinviati a giudizio per concorso in abuso d’ufficio per aver utilizzato il finanziamento regionale dei cosiddetti “Grandi Eventi”, circa 200mila euro, destinandolo ad azioni diverse rispetto a quelle previste dalla stessa concessione dei fondi. Secondo l’accusa, la giunta guidata da Massimo Loviso avrebbe affidato incarichi, arrecando un ingiusto profitto, a ditte e persone senza esperire i relativi bandi di gara. Con il sindaco saranno processati Raffaele Ippolito, Gennaro Gonnelli, Vanni Ritorto, Carmelino Del Bagno e Antonio Lapadula.

Lascia un Commento