Polla (SA) – Sanità, riunione urgente convocata dal consigliere regionale Pica

Il Consigliere regionale Donato Pica ha convocato le rappresentanze istituzionali del Vallo di Diano per discutere delle vicende del presidio ospedaliero di Polla Sant’Arsenio. Un accorato invito ad una nuova mobilitazione sui problemi della sanità, in seguito agli accadimenti degli ultimi giorni che hanno riguardato in particolare l’Ospedale di Polla con l’incendio presso il reparto di Urologia e la sospensione del servizio di Endoscopia di urgenza. È questo l’appello lanciato dal Consigliere Pica ai rappresentanti istituzionali del Vallo di Diano. “Occorre intensificare la fase del confronto con l’ASL di Salerno anche in riferimento alla redazione del piano attuativo che va integrato e corretto conformemente alle indicazioni dei Sindaci e delle Organizzazioni sindacali – ha dichiarato Pica – né vanno sottaciute le disfunzioni di ordine tecnico amministrativo e burocratico, che non risparmiano la sanità territoriale e distrettuale per non parlare del mancato avvio dei corsi relativi alle Scuole Paramediche” ha concluso Pica. Intanto, d’intesa con il Sindaco di Atena Lucana, Sergio Annunziata, quale rappresentante del Comitato dei Sindaci dell’ASL di Salerno, è stata richiesta una apposita ed urgente audizione nella Commissione Sanità in Regione Campania. L’incontro istituzionale promosso dal Consigliere Pica si terrà domani, giovedi 6 gennaio presso l’auditorium dell’Ospedale di Sant’Arsenio alle ore 10,30

Lascia un Commento