Polla (SA) – Paziente cade da una finestra dell’ospedale e muore

E’ morto il paziente ricoverato nell’ospedale di Polla che questa notte, intorno alle 3, è precipitato da un’altezza di circa 5 metri, dopo aver sfondato una vetrata, nella parte del nosocomio pollese che ospita gli ffici. L’uomo, di 45 anni, era ricoverato nel reparto di Otorinolaringoiatria. Da una prima ricostruzione, sembra che abbia forzato la porta di un ufficio e, poi, si sia lanciato nel vuoto rompendo una vetrata. Della caduta si è accorto il portiere che ha subito allertato il pronto soccorso. Per la gravità delle ferite il 45enne, di Sanza, è stato trasferito all’ospedale di Salerno, dove purtroppo è deceduto. Sul grave episodio indagano i carabinieri per cercare di ricostruire l’esatta dinamica e le cause del gesto che sembra essere volontario.

Lascia un Commento