Polla (SA) – Maltempo, dopo frana, il comune chiedo lo stato di calamità

Il comune di Polla ha chiesto lo stato di calamità naturale a seguito del movimento franoso avvenuto martedì scorso in località Intranita a seguito di un violento temporale. La frana ha interessato la strada intercomunale Polla-Sant’Angelo Le Fratte invasa, per circa un chilometro, da detriti e grossi massi. Intanto i tecnici comunali hanno inviato una relazione tecnica ai competenti uffici regionali al fine di richiedere, appunto, il riconoscimento dello stato di calamità naturale.

Lascia un Commento