Polla (SA) – Furto all’interno del convento Sant’Antonio

Risolto in poche ore a Polla il caso del furto al Convento di Sant’Antonio, dove i frati avevano denunciato ieri il furto di un lucernaio in legno, del valore di circa mille euro, contenente le offerte dei fedeli. Non poca la preoccupazione anche perché il reato era stato commesso all’interno di un luogo di culto. Le indagini dei carabinieri della Stazione di Polla e della Compagnia di Sala Consilina, in poche ore hanno permesso di identificare l’autore del furto: si tratta di un pregiudicato 25enne pollese. Nella sua abitazione è stato recuperato il lucernaio con l’intera refurtiva. Il malvivente è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Sala Consilina per furto aggravato.

Lascia un Commento