Polla (SA) – Donna uccisa, i carabinieri fermano un giovane ucraino

E’ stato fermato un giovane per l’omicidio della donna ucraina di 50 anni, assassinata nella sua abitazione a Polla. Si tratta di un ucraino di 27 anni, residente a Polla, che nella notte è stato fermato quale presunto autore dell’omicidio di Olena Tonkoshkurova.
La donna, ieri notte è stata trovata morta dai Vigili del fuoco, intorno alle ore 3, in seguito ad un intervento per spegnere l’incendio appiccato all’abitazione nel centro di Polla, in via Porta del Bagno. Era nuda sul letto e presentava un taglio alla gola. La donna viveva da diversi anni a Polla dove svolgeva l’attività di massaggiatrice.

Lascia un Commento