Polla, ritrovati importanti reperti archeologici. Contenuti al momento top secret

Importantissimi reperti archeologici sono stati ritrovati nella grotta di Polla che da tempo è all’attenzione dei ricercatori dell’Università del Molise. La scoperta è stata annunciata ma i contenuti al momento restano top secret.

A guidare il gruppo di studiosi e ricercatori nella campagna di scavi nella zona del Diano è Antonella Minelli, docente di Scienze umanistiche, sociali e della formazione dell’Ateneo molisano, da anni impegnata nelle indagini archeologiche.

Il contenuto dei ritrovamenti, fa sapere l’Unimol, sarà svelato nel corso di uno specifico convegno programmato nelle prossime settimane. Minelli e il suo staff hanno lavorato senza sosta per due settimane all’interno della grotta nei pressi di un convento con il sostegno di altri docenti e di alcune studentesse.

Lascia un Commento