Polla, riprendono gli scavi e le ricerche nella grotta con l’Università del Molise

Gli archeologi dell’Università del Molise tornano a Polla per riprendere gli scavi e le ricerche nella grotta già interessata da esplorazioni.

E’ stato infatti raggiunto l’accordo fra il Comune e l’Università, per la ripresa delle attività e fra due settimane gli archeologi torneranno nella grotta alle pendici del convento di Sant’Antonio. In questi anni sono stati ritrovati alcuni scheletri e numerose suppellettili ritenuti molto interessati dagli studiosi.

Fondamentale è stato anche il lavoro della Fondazione Mida per permettere un studio accurato di un grotta che rappresenta un vero e proprio scrigno di tesori. Si lavora anche per favorire il turismo speleologico tenendo conto della vicina presenza delle Grotte di Pertosa e Auletta.

Lascia un Commento