Polla, rinnovata la convenzione per l’Ufficio del Giudice di Pace. Intervista al sindaco Giuliano

E’ stata rinnovata la convenzione con la Regione Basilicata da parte del Comune di Polla per poter “usufruire” di un dipendente dell’ente lucano per le mansioni di cancelliere nel Giudice di Pace.

In questo modo i lavori dell’Ufficio potranno riprendere. Ma non mancano i disagi e il sindaco Rocco Giuliano rivolge chiare accuse soprattutto allo Stato e alla Regione Campania. Si attende anche che le promesse degli altri Comuni che ricadono nella giurisprudenza dell’Ufficio pollese diano il contributo promesso. Si tratta di Auletta, Salvitelle, Caggiano, Pertosa, Petina, Sant’Arsenio, San Pietro al Tanagro e San Rufo.

Ascolta l’intervista al sindaco di Polla, Rocco Giuliano

Rocco Giuliano su Giudice di Pace

Lascia un Commento