Polla, riapre il centro sociale “Don Bosco”

Dopo diverso tempo di stallo, riapre il centro sociale “Don Bosco” a Polla, rimasto chiuso a lungo per lungaggini burocratiche, a danno delle persone che assiduamente lo frequentano, soprattutto anziani e disabili.

Il centro di aggregazione, dunque, ha riaperto i battenti ieri mattina. L’amministrazione comunale e il Piano sociale di Zona, anche su sollecitazione degli utenti, hanno incontrato nelle scorse settimane le famiglie nella biblioteca di Polla firmando un accordo che ha consentito la riapertura.

Una buona notizia che fa il paio con quella relativa all’apertura, dopo molti mesi di attesa per le famiglie, del centro di aggregazione per persone disabili di Bellosguardo nell’ambito delle attività del Piano di Zona con sede a Roccadaspide. Le attività hanno preso il via lunedì scorso.

Lascia un Commento