Polla, picchia la moglie davanti al figlio di sette anni. Allontanato

Un 40enne di Polla è stato arrestato dai Carabinieri della compagnia di Sala Consilina che hanno applicato anche il provvedimento dell’allontanamento d’urgenza dalla casa familiare con divieto di avvicinarsi ai luoghi abitualmente frequentati dai familiari. I Carabinieri, durante un servizio di controllo nel centro abitato, hanno nettamente sentito delle urla provenire da un’abitazione. Giunti sul posto, hanno sorpreso l’uomo che stava picchiando la compagna con pugni sulla testa, alla presenza del proprio figlio di 7 anni.

I militari, nell’immediatezza, hanno allontanato il 40enne, raccogliendo la testimonianza delle vittime che hanno raccontato di aver vissuto un vero e proprio incubo a partire dal 2015 con episodi di violenza dello stesso genere, anche sotto la minaccia di armi bianche. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento