Polla: operai Ergon, avviato il pagamento delle mensilità arretrate

Si risolve la vertenza degli operai addetti alla raccolta dei rifiuti urbani al Comune di Polla che da tempo erano in agitazione per il mancato pagamento di 7 mesi arretrati di stipendio.

Il delegato sindacale Carmine Prato nell’annunciare la soluzione del problema ringrazia il sindaco di Polla, Rocco Giuliano, per sensibilità dimostrata nonostante le difficoltà del Comune.

Il Comune oltre a pagare gli arretrati ai lavoratori verserà i canoni dovuti alla società che gestisce la raccolta della spazzatura per un ammontare complessivo di circa 170mila euro.

Lascia un Commento