Polla, la Fials chiede l’attivazione del laboratorio test molecolari sui tamponi

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

In un documento indirizzato ai vertici aziendali dell’Asl Salerno, la Fials chiede l’attivazione del Laboratorio di Analisi per lo sviluppo dei test molecolari su tamponi presso l’ospedale “Curto” di Polla.

Il sindacato ricorda che con una delibera di inizio agosto a firma del Direttore Generale dell’Asl Salerno è stata indetta un’apposita procedura per l’attivazione della fornitura di Tamponi Rapidi Molecolari atti ad individuare in modo veloce il virus Sars Cov-2 da destinare al Laboratorio di Analisi di Polla.

La Fials nella nota ricorda anche che dal primo ottobre, sempre al presidio ospedaliero di Polla, è stata autorizzata l’area interdisciplinare dove verranno momentaneamente collocati i pazienti che si presentano con sospetto Covid e che dovrà essere praticato loro esame tac torace ed esami ematochimici.

 

In caso di positività dell’esame radiologico del polmone per polmonite interstiziale, il paziente dovrà essere trasferito presso Ospedale Covid e attendere l’esito del tampone. Ad oggi a Polla conclude la Fials questa procedura non è eseguibile.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp