Polla, il comune aderisce a LibriAMOci, dal 22 al 27 ottobre

Anche il Comune di Polla ha aderito all’Iniziativa LibriAMOci, in  programma da oggi al 27 ottobre, promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e dal Ministero  dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, allo scopo di promuovere la lettura nelle scuole di ogni ordine e grado.

A Polla l’iniziativa si svolge in collaborazione con l’Istituto Omnicomprensivo Statale e alla Scuola Paritaria Suor Teresa del Bambin Gesù. Il progetto alla sua quinta edizione prevede la lettura ad alta voce nelle scuole di brani scelti sui temi cardine di quest’anno: “2018 Anno Europeo del Patrimonio” – “200 anni: buon compleanno Frankenstein!” – “Lettura come libertà”.

Le scuole di Polla hanno scelto il filone tematico la “Lettura come Libertà” al fine di approfondire tra gli alunni il valore della libertà individuale, del pensiero critico e quindi di azione. A Polla, per questa edizione di LibriAmoci, il Sindaco e il Presidente del  Consiglio Comunale hanno raccolto l’invito ad aderire all’iniziativa impegnandosi unitamente agli Assessori e ai Consiglieri Comunali a diventare “ambasciatori della lettura” e a recarsi nelle scuole della cittadina per leggere a voce alta brani di libri particolarmente significativi. Primo appuntamento domani alle 9,30 al plesso scolastico di Polla Capoluogo.

Lascia un Commento