Polla: I lavoratori della Ergon occupano lo svincolo della A3

Gli operai della Ergon hanno occupato lo svincolo di Polla della Salerno-Reggio Calabria per circa un’ora. E’ culminata così la riunione di questa mattina alla presenza dei rappresentanti dei sindacati, del Commissario Giovanni Siano, dell’Amministratore Delegato Pasquale Capozzoli e del Consulente Marco Grandino. L'iniziativa è certamente una rappresentazione concreta del grado di esasperazione in cui si trovano I lavoratori che non ricevono lo stipendio da diversi mesi. Al momento, a quanto pare non ci sono nemmeno spiragli positivi in vista per una soluzione della vicenda.  
I dipendenti della Ergon sabato scorso hanno tenuto una fiaccolata per portare a conoscenza delle popolazioni dei comuni valdianesi la difficile situazione in cui si trovano e poche settimane fa cinque operai della piattaforma di Polla erano saliti simbolicamente sul tetto di un impianto dismesso per manifestare la propria indignazione.

 

 

Lascia un Commento