Polla – I lavoratori del Consorzio dipendenti Ergon, senza stipendio, bloccano le attività

I lavoratori della Piattaforma di Polla, dipendenti del ramo d’Azienda del Consorzio Bacino SA/3 della Ergon S.p.A. hanno proclamato l’occupazione e il blocco ad oltranza della Piattaforma di Polla e dell’area di Trasferenza della zona industriale di Sant’Antuono. La decisione è stata annunciata questa mattina con una lettera inviata dai lavoratori al commissario liquidatore del consorzio, Giovanni Siano e al presidente del collegio dei liquidatori della Ergon, Radesca.
I lavoratori denunciano la mancata corresponsione degli stipendi dei mesi di Luglio, Agosto e settembre nonché della Quattordicesima mensilità. La protesta proseguirà ad oltranza fino a che non saranno date risposte certe, sicure ed inequivocabili. Nella lettera, i dipendenti sottolineano che per pagare gli amministratori della Ergon sarebbero stati utilizzati i conti correnti bancari e il denaro della Custodia Giudiziaria del Consorzio di Bacino SA3.

Lascia un Commento