Polla, cancelli chiusi alla Ergon. Operai annunciano proteste

Ancora un’amara sorpresa per i dipendenti della Ergon, la società del Consorzio di Bacino Salerno 3 addetta alla raccolta dei rifiuti nel Vallo di Diano, che dopo aver trovato la sede vuota, ieri, si sono recati di nuovo presso lo stabilimento sito nell’area industriale “Ritorto” di Polla, ed hanno trovato i cancelli chiusi.

I dipendenti lamentano la mancata corresponsione delle buste paga del 2016, ma soprattutto la mancanza di chiarezza sul proprio futuro occupazionale. Si sono rivolti ai carabinieri annunciando l’intenzione di effettuare una denuncia se non ci sarà chiarezza.

La situazione è stata illustrata a Radio Alfa da Pasquale Sorrentino.

Pasquale Sorrentino

Lascia un Commento