Polizia Municipale a Salerno sotto pressione. Il punto con Angelo Rispoli del CSA provinciale.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Agenti della polizia municipale di Salerno aggrediti da un parcheggiatore abusivo, arriva la solidarietà della Csa provinciale. “Massima vicinanza ai lavoratori aggrediti sabato sera a Salerno. Continuiamo a dire che operare in questo modo è davvero difficile”, ha detto Angelo Rispoli del CSA provinciale. “Siamo amareggiati da quanto continuano a subire gli agenti della Municipale, in prima linea sempre e comunque per garantire la sicurezza dei cittadini salernitani”.  E anche di questo aspetto si è parlato oggi nella riunione convocata in Comune tra vertici dell’Ente, Rsu e sindacati di categoria. “Dopo quanto accaduto giovedì cercheremo di trovare la quadra. Intanto, però, lo stato d’agitazione resta. Se non ci saranno date soluzioni valide per risolvere i problemi non ci saranno agenti disponibili a fare straordinari. Dunque, non ci sarà personale a disposizione in occasione della gara casalinga della Salernitana con la Juventus”. Abbiamo fatto il punto in diretta su Radio Alfa con Angelo Rispoli del CSA provinciale

Il file audio (podcast) di questa notizia è scaduto. Qualora vorresti riascoltarlo, puoi inviare una richiesta comunicando il tuo Nome e la tua Email.


Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo l'informativa sulla privacy

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Lascia un Commento