Politica salernitana in lutto, muore l’onorevole Antonio Valiante

Mondo politico e istituzionale salernitano in lutto. Si è spento oggi pomeriggio all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania l’onorevole Antonio Valiante. Ex vice Presidente della regione Campania durante l’era Bassolino, era ricoverato da qualche giorno.

Le sue condizioni sono improvvisamente peggiorate questa mattina.

Il 22 marzo avrebbe compiuto 80 anni. Era nato a Cuccaro Vetere nel 1939. Fu eletto sindaco del piccolo centro del Cilento e poi alla Provincia di Salerno, alla Comunità Montana, sempre fedele alla Democrazia Cristiana. Deputato nella XII legislatura (dal 1994 al 1996), entrò in Regione nel 2000 con poi anche il ruolo di assessore ai lavori pubblici al fianco di Bassolino, nell’Amministrazione di centrosinistra.

A seguire la sua avventura politica anche il figlio Simone, già primo cittadino di Cuccaro Vetere ed eletto alla Camera dei Deputati nella penultima legislatura in quota Partito Democratico.

La camera ardente è stata allestita nell’aula magna dell’ospedale San Luca di Vallo della Lucania dove resterà fino alle 10 poi sarà trasferita a Cuccaro Vetere dove alle 15:00 saranno celebrati i funerali nella chiesa madre.

Lascia un Commento