Policastro (SA) – Tragedia della strada, muore centauro.

Ennesimo incidente sulle strade salernitane. La vittima si chiamava Pietro De Luca e aveva 26 anni. E’ accaduto a Policastro. La sua moto è finita contro un’auto, un’Alfa 166, che si immettesa sulla SS 18 da un viale privato. Per il giovane non c’è stato nulla da fare. E’ morto sul colpo forse a causa delle profonde lesioni interne provocate dal violento impatto. Scena di disperazione tra i numerosi familiari quando la notizia si è diffusa. Il fratello della vittima, lo scorso 7 luglio, durante gli esami di maturità, era precipitato da un lucernario dell’istituto Pisacane di Sapri rimanendo ferito in varie parti del corpo e solo la scorsa settimana era stato dimesso. Nello stesso posto dove si è verificata la tragedia, appena un anno fa, un incidente simile aveva provocato la morte di un altro ragazzo.

 

Lascia un Commento