Pistola con matricola abrasa e colpo in canna, fermati a Scafati due pregiudicati

Due pregiudicati di Scafati sono stati arrestati questa mattina dai carabinieri nella zona del Centro commerciale Plaza della città dell’Agro nocerino, poichè trovati in possesso di una pistola semiautomatica calibro 9, con matricola abrasa, con colpo in canna e altri 14 nel caricatore (in foto)

I due uomini di 31 e di 34 anni, erano in sella ad una moto muniti di casco. Alla vista dei carabinieri, impegnati in servizi antirapina, i due pregiudicati hanno tentato di far perdere le tracce, ma sono stati bloccati e immobilizzati. A seguito di una perquisizione personale, i militari hanno rinvenuto la pistola addosso al 31enne.

Successivamente, sono state eseguite anche delle perquisizioni presso le abitazioni dei due giovani scafatesi, con esito negativo.  L’arma  e  le munizioni  sono  state  sottoposte  a  sequestro  e  saranno  inviate  al  RIS  di Roma per verificare il loro eventuale utilizzo in delitti. I due uomini devono rispondere di porto illegale di arma clandestina e munizioni  da  guerra.

Lascia un Commento