Pisciotta, visita la casa ereditata dai nonni e ci trova all’interno un arsenale


E’ stato necessario l’intervento degli artificieri per mettere in sicurezza una casa antica di Pisciotta.

Morti i suoi proprietari, l’edificio era passato in eredità alla nipote, ma quando la donna, ieri, ha deciso di visitare la sua nuova proprietà ha fatto un’incredibile scoperta.
Nel casolare di campagna vi era un vero e proprio arsenale: Polvere da sparo, micce, detonatori e ordigni artigianali. La donna ha allertato i carabinieri che hanno chiesto l’intervento del nucleo artificieri di Salerno. Lo scrive InfoCilento

Gli esperti hanno provveduto a mettere in sicurezza la zona e a disinnescare gli ordigni. Successivamente si è provveduto a far brillare il materiale presso la spiaggia della “Gabella”.

Si indaga ora per capire la provenienza dell’esplosivo ma non si esclude che fosse depositato nella cascina da decenni.

Lascia un Commento