Pisciotta (SA) – Rifiuta di spostare l’auto durante la Processione e si scaglia contro i vigili.

Processione del Corpus Domini, movimentata ieri sera a Pisciotta, nel Cilento, a causa dell’intemperanza di un allevatore, di 45 anni, originario del napoletano, che ha parcheggiato la sua auto in divieto di sosta nel piazza principale del paese, intralciando il passaggio della processione.
All’invito di due vigili urbani di spostare l’auto, il 45enne ha risposto aggredendoli, prima verbalmente e, poi colpendo a pugni uno dei vigili. E’ stato quindi chiesto l’intervento dei Carabinieri che hanno bloccato e arrestato l’uomo con l’accusa di oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale e lesione personale.
Il vigili urbano ferito è stato medicato al pronto soccorso dell’Ospedale di Vallo della Lucania, dove è stato giudicato guaribile in 30 giorni
.

Lascia un Commento