Diano-Alburni, picchiava e maltrattava la compagna. 40enne allontanato da casa

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Ancora una storia di violenza sul territorio salernitano.

Un 40enne di origini romene, residente tra il Vallo di Diano e gli Alburni, è stato allontanato da casa poiché accusato di violenza sessuale, maltrattamenti e minacce nei confronti della convivente.

La donna più volte si era rivolta all’ospedale Curto di Polla per ferite al corpo e al volto senza però mai denunciare il compagno. I carabinieri di Sala Consilina hanno avviato le indagini ed hanno scoperto che l’uomo maltrattava, picchiava e violentava la compagna nonostante fosse in stato di gravidanza con pugni alla pancia.

Il 40enne violento è stato quindi allontanato da casa.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento