Picchiava la madre per farsi dare denaro. 54enne di Nocera allontanato da casa

Responsabile di maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione ai danni dell’anziana madre, un 54enne di Nocera Inferiore è stato raggiunto dal provvedimento del divieto di allontanamento dalla casa familiare.

La misura cautelare è stata emessa dal Gip del Tribunale di Nocera Inferiore. Le indagini sono iniziate il 23 aprile scorso dopo un’aggressione dell’uomo nei confronti della madre.

In quell’occasione gli agenti, intervenuti presso una pizzeria di Nocera dove la donna si era rifugiata per evitare di essere ulteriormente picchiata, appurarono che le aggressioni erano piuttosto frequenti e che la vittima era stata anche minacciata di morte non potendo dare al figlio il danaro da lui preteso.

L’anziana, curata al pronto soccorso, fu giudicata guaribile in 6 giorni. 

Lascia un Commento