Picchia e rapina una prostituta, arrestato 25enne Giffonese

 

Ha pestato a sangue una prostituta per rapinarla della borsa in cui vi erano i soldi ottenuti dalle prestazioni precedenti. Un giovane di Giffoni Valle Piana, 25enne è stato arrestato nella notte nella zona litoranea di Salerno. Gli agenti delle Volanti sono stati allertati per una rapina ai danni di una rumena.
Giunti sul posto, in realtà i poliziotti, hanno dovuto prima di tutto soccorrere la vittima che è stata trasportata in ospedale per le numerose contusioni ed escoriazioni causate dal rapinatore. Quest’ultimo, dopo aver avvicinato la giovane rumena per chiederle una prestazione sessuale, è sceso dalla sua auto e l’ha prima strattonata per poi picchiarla e rubarle la borsa.
La ragazza è rimasta a terra tramortita mentre il rapinatore è fuggito. Poco dopo, gli stessi agenti hanno fermato un’auto che procedeva ad alta velocità lungo la zona industriale del capoluogo. Il giovane alla guida corrispondeva alle descrizioni somatiche fornite dalla vittima. Tra l’altro, a bordo dell’auto gli agenti hanno anche trovato la borsa sottratta alla giovane donna rumena. Il giovane, un incensurato 25enne residente a Giffoni Valle Piana, è stato arrestato per rapina aggravata e la borsa è stata restituita alla legittima proprietaria.

Lascia un Commento