Piano Lavoro Regione Campania, presentazione della domanda entro il 10 agosto

Scade il prossimo 10 agosto il termine per la presentazione della domanda al concorso bandito dalla Regione Campania per l’assunzione nella Pubblica Amministrazione.

Il termine riguarda i primi due bandi per assumere le prime 2.175 unità su un totale previsto di 10mila assunzioni nei prossimi anni.

Con i primi bandi si prevede l’assunzione di 950 unità a tempo indeterminato in possesso di laurea, di cui 328 sono per inserimenti presso la Regione Campania, 15 al Consiglio regionale della Campania e 607 presso gli enti locali della Regione. 

Per quanto riguarda, invece, la seconda tipologia di categoria C, i diplomati, è prevista l’assunzione a tempo indeterminato di 1.225 unità, di cui 187 presso la Regione Campania, 18 al Consiglio regionale e 1020 presso gli enti locali della Regione Campania.

Per presentare la propria domanda di partecipazione al concorso è necessario registrarsi sulla piattaforma ripam.cloud e consegnare la propria richiesta entro la mezzanotte del 10 agosto. Le prove selettive si terranno a Napoli, nel mese di settembre. I candidati, che supereranno le prove selettive, saranno chiamati a sostenere uno stage di formazione per l’inserimento nel mondo della pubblica amministrazione. Il corso di formazione sarà regolarmente retribuito con mille euro al mese. Al termine dello stage si accederà alla prova orale, che verterà sulla verifica degli argomenti trattati nelle varie discipline durante la prova scritta, della conoscenza della lingua inglese, delle competenze informatiche e della comunicazione e del Codice dell’amministrazione digitale.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento