Piano Lavoro della Regione Campania, il comune di Salerno aderisce per 200 unità

La Giunta Comunale di Salerno oggi ha deliberato l’adesione alla convenzione con la Regione Campania per partecipare al PIANO LAVORO, il Concorso Unico Regionale per il Reclutamento di Personale da impiegare nelle pubbliche amministrazioni ideato e voluto dal Presidente De Luca.

Le opportunità di lavoro sono destinate a 10mila giovani laureati e diplomati con una procedura di selezione. L’Assessore Luigi Della Greca sta completando con gli uffici la ricognizione del fabbisogno di personale stimabile al momento per il Comune di Salerno in circa 200 unità per fronteggiare il calo di organico dovuto ai tagli degli anni passati ed ai pensionamenti calendarizzati nel prossimo futuro.

“Ai giovani vogliamo offrire lavoro vero valorizzando i loro talenti, fornire concrete opportunità per contribuire alla loro crescita umana e professionale, favorire il contributo alla crescita della nostra comunità” così ha commentato il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli

Lascia un Commento