Piano di Protezione Civile della città di Salerno, oggi la presentazione. Ecco i dettagli

Questa mattina al comune di Salerno è stato presentato il Nuovo Piano Comunale di Protezione Civile della città realizzato con i fondi strutturali della Regione Campania FESR 2007/2013.

Con una popolazione di oltre 138mila persone, di cui oltre 54mila famiglie, Salerno è infatti la seconda città della Campania.

Sono presenti in città oltre 8.000 edifici. L’area urbana è attraversata da oltre 400 chilometri di strade e 16 chilometri di ferrovie. La struttura portuale all’avanguardia impegna un’area di oltre 1,7 milioni di metri quadri.

La città di Salerno si sviluppa su un territorio molto articolato e quindi morfologicamente complesso, esposto a terremoti, alluvioni, frane e incendi.

Con il nuovo Piano di Protezione Civile, l’Amministrazione Comunale si è quindi dotata di uno strumento moderno per prevenire e gestire in maniera efficace le emergenze e garantire la massima protezione della popolazione.

Il Piano è stato realizzato dagli uffici del Settore Ambiente e Protezione Civile. E’ supportato dal un potente sistema informativo cartografico che consente di analizzare la situazione territoriale e sociale e di disporre interventi della massima efficacia per ridurre le conseguenze di eventuali emergenze in città.

Questa mattina la nostra Monica Di Mauro ne ha parlato con il vulcanologo Giuseppe Luongo che ha partecipato alla redazione del Piano di Protezione Civile della città di Salerno. 

Riascolta l'intervista QUI

Vulcanologo Giuseppe Luongo su piano protezione civile

Lascia un Commento