Piano contro bullismo e cyberbullismo, la Regione Campania ha pubblicato Avviso pubblico

Via libera all’Avviso pubblico per il piano di interventi e azioni per la prevenzione, la gestione e il contrasto del fenomeno del bullismo e del cyberbullismo in Campania. La Regione sostiene proposte progettuali presentate da almeno tre soggetti e un massimo di cinque, ma anche collaborazioni tra ambiti territoriali sociali, altri enti pubblici, istituzioni scolastiche, aziende sanitarie locali, soggetti del terzo settore iscritti negli appositi registri regionali o nazionali.

Saranno ammessi a finanziamento progetti che prevedono percorsi di conoscenza e di sensibilizzazione verso il problema del bullismo, come stimolo per la riflessione sul fenomeno; percorsi di alfabetizzazione emotiva e di potenziamento delle abilità sociali; percorsi di educazione all’uso consapevole della rete internet e ai diritti e doveri legati all’utilizzo delle tecnologie informatiche; percorsi che mirano a promuovere una cultura dello sport giovanile come strumento per prevenire e ridurre i fenomenti di prevaricazione e di non rispetto delle diversità. Il costo massimo ammissibile per ciascun progetto è di 10mila euro.

La finalità dell’Avviso è quella di avviare una politica integrata antibullismo, ossia un percorso di esperienze e progetti che coinvolga il maggior numero di soggetti e persone, tesa a diminuire gli atteggiamenti di prepotenza e volta a favorire contesti di apprendimento nei quali tutti possano trovare il proprio spazio per crescere.

“Riconoscere il bullismo non è sempre facile soprattutto quando questo fenomeno si sviluppa in rete e attraverso il web. Vogliamo quindi coinvolgere – spiega l’assessora regionale Chiara Marciani – tutto il territorio regionale ed ottenere risultati più efficaci”.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento