Piano antincendi boschivi in Campania, 51,5 mln nel piano triennale della Regione. Intervista con Raffaele Accetta

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Il Piano di contrasto agli incendi boschivi per i prossimi tre anni è stato approvato ieri dalla Giunta regionale della Campania. Fino al 2022 sono stata stanziate risorse finanziarie per circa 51 milioni e mezzo di euro.

Il Piano può contare su oltre 1.800 addetti. Oltre alle squadre regionali che comprendono oltre 100 unità, saranno impegnate come sempre le Comunità montane, le Province e la Città metropolitana, con altri 1.000 operatori per l’intervento da terra, Sma Campania, con circa 200 addetti, Vigili del Fuoco e flotta aerea composta da 7 elicotteri. Gli elicotteri assicureranno copertura all’intero territorio, 1 mezzo sarà presente su ciascuna provincia e altri due di supporto ad eventuali emergenze. Saranno disponibili, in caso di emergenza, anche 400 volontari.

 

Il periodo di massima pericolosità per gli incendi boschivi sarà dichiarato a breve con apposito decreto. Le Comunità Montane campane attendono intanto il piano annuale per meglio pianificare gli interventi territoriali. Lo ha spiegato Raffaele Accetta, presidente della Comunità Montana Vallo di Diano, tra le più estese della regione. Questa mattina è intervenuto in diretta a Radio Alfa.

Ascolta
Raffaele Accetta su Piano antincendi

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp