Piani di Zona, appello della Cisl per un coordinamento dei 13 ambiti salernitani

La Federazione Nazionale dei Pensionati della Cisl di Salerno chiede alle istituzioni competenti di istituire un coordinamento dei 13 Piani di Zona che operano in provincia di Salerno.

Secondo il segretario Giovanni Dell’Isola, mentre ci sono ambiti che operano bene, ce ne sono altri meno efficienti, a danno degli utenti. Pertanto chiede un incontro con il presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese, auspicando l’istituzione di un nuovo organismo di coordinamento che in passato ha dato buoni risultati.

E’ necessario anche un intervento dalla Regione Campania, da cui provengono le risorse che i Piani di Zona utilizzano per portare avanti le proprie  attività ed i servizi nel settore delle politiche sociali e dell’assistenza. “Restiamo dell’opinione che ci sono situazioni che vanno migliorate e potenziate per offrire prestazioni e assistenza adeguate alle necessità e ai bisogni di chi le riceve”, conclude Dell’Isola.

Lascia un Commento