Piana del Sele, truffa a UE. Vincolate risorse per 1 milione di euro a un imprenditore agricolo

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

In esecuzione del decreto di sequestro preventivo emesso dal Tribunale di Salerno – Ufficio del Giudice per le Indagini Preliminari, i militari del Reparto Carabinieri Tutela Agroalimentare di Salerno hanno proceduto a vincolare risorse finanziarie nonché immobili e terreni aziendali del valore complessivo di oltre 1 milione di euro, per accertata truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche a danno del Bilancio dell’Unione Europea.

 

L’esecuzione è l’epilogo di una lunga attività di indagine che ha coinvolto un imprenditore agricolo, titolare di un’importante azienda biologica operante nella Piana del Sele specializzata nella produzione e commercializzazione di prodotti orticoli in serre. Dalle indagini è emerso che l’imprenditore agricolo aveva falsamente dichiarato nella relativa domanda di aiuto di possedere i requisiti previsti dal bando.

L’imprenditore aveva realizzato un impianto serricolo ed opere agrarie connesse di circa 40.000 mq. nel Comune di Montecorvino Rovella, in assenza della prescritta autorizzazione edilizia nonché su fondi in parte già oggetto di sequestro preventivo.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Lascia un Commento