Piana del Sele: I sindaci chiedono un incontro urgente a Caldoro per la sanità

Iniziativa del sindaco di Eboli, Melchionda che ha inviato un telegramma urgente per chiedere al Presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, un incontro per discutere del piano ospedaliero della Valle del Sele. La richiesta, è stata firmata anche dal Commissario Prefettizio di Battipaglia Mario Rosario Ruffo, dal Sindaco di Oliveto Citra Italo Lullo, dal Sindaco di Roccadaspide Girolamo Auricchio. Sindaci uniti per difendere la sanità locale, denunciare la penalizzazione subita dai territori della Valle del Sele e rivendicare un più equo riequilibrio territoriale. Melchionda ricorda che la Valle del Sele registra, rispetto al resto della Provincia di Salerno, il coefficiente più basso, in termini di posti letto: a fronte di uno standard nazionale di 3 posti letto per 1000 abitanti, nella Valle del Sele la cifra dei posti letto per 1000 abitanti è pari a 1,32.

E intanto domani mattina il Direttore Generale dell’Asl Antonio Squillante domani, 5 febbraio, alle 10.30, nel corso di una conferenza stampa, convocata presso la sala riunioni della Direzione aziendale, a Salerno, illustrerà il nuovo assetto per i presidi ospedalieri di Eboli, Battipaglia, Roccadaspide, Oliveto Citra, in attuazione del Decreto della Regione Campania n. 82/2013

Lascia un Commento