Piaggine, finanziati i lavori per i lavori al Convento dei Cappuccini

Il 2018 sembra essere l’anno dei finanziamenti e delle opere pubbliche per il Comune di Piaggine, che a pochi giorni dalla comunicazione da parte della Regione Campania del finanziamento dei lavori per il recupero dell’ex caserma dei forestali, riceve un’altra buona notizia da Palazzo Santa Lucia. La Regione ha trasmesso all’amministrazione comunale il provvedimento con il quale viene finanziato il progetto per i lavori al Convento dei Cappuccini destinato a diventare Ostello della Gioventù. Considerevole l’importo dell’intervento, che prevede il recupero del convento: quasi due milioni e mezzo di euro.
L’intervento di ristrutturazione prevede in particolare varie azioni, in primo luogo il restauro del convento, con il recupero della chiesa dedicata alla Madonna del Carmine; la costruzione di un nuovo edificio che al piano terra vedrà la realizzazione di un punto informazioni, al primo piano una biblioteca e al terzo un’emeroteca ed una sala multimediale. Prevista anche la sistemazione degli ambienti esterni, in particolare la pavimentazioni e la realizzazione delle scale che collegano il livello stradale del Corso Vittorio Emanuele a quello del Convento. La prima è quella principale e molto più ampia consente la visione del monumento dal Corso Vittorio Emanuele, precedentemente impedito.
Un’opera dunque strategica per Piaggine, che per le sue caratteristiche ambientali, anche grazie alle potenzialità rappresentate dal Monte Cervati, sta puntando e può puntare sempre di più ad uno sviluppo turistico in grado anche di offrire opportunità di lavoro.
Soddisfatto il sindaco, Guglielmo Vairo, secondo cui con questa opera “verrà consegnata una struttura storica che diverrà punto di riferimento dell’escursionismo nazionale ed internazionale e darà opportunità lavorative a chi vorrà investire sul turismo a Piaggine”. 

Lascia un Commento