Pesci tropicali e coralli vivi sequestrati a Fiumicino, erano destinati anche ai negozi salernitani

Erano destinati anche a negozi salernitani i coralli vivi e i pesci tropicali rari che sono stati sequestrati all’aeroporto di Fiumicino dalla Finanza e Corpo Forestale dello Stati. Si tratta di circa due tonnellate di coralli e 25mila esemplari di pesci tropicali per valore di 250mila euro.
Le spedizioni in arrivo dall'Indonesia e da Singapore erano apparentemente regolari corredate di tutta la documentazione necessaria per l'importazione degli animali a San Marino.
Glòi investigatori però 
hanno scoperto che i pesci e i coralli sarebbero stati smistati in negozi in varie province tra cui Salerno. 

Lascia un Commento