Percepiscono il reddito di cittadinanza senza averne diritto, denunciati due uomini a Tito

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Due uomini, di 30 e 33 anni, entrambi di nazionalità marocchina, sono stati denunciati a piede libero a Tito, nella vicina provincia di Potenza, per aver indebitamente percepito il reddito di cittadinanza.

I due, entrambi con precedenti di polizia, erano sottoposti all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Da marzo, però, non avendolo comunicato all’Inps, hanno intascato indebitamente circa 3mila euro.

 

Dall’inizio dell’anno, i Carabinieri hanno denunciato in provincia di Potenza nove persone che hanno percepito il reddito di cittadinanza senza averne diritto sottraendo alle casse dello Stato circa 26 mila euro.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp