Per il nuovo allenatore granata Sannino si avvera un sogno. A Salerno pubblico di serie A

"Era il mio sogno allenare la Salernitana" così ha dichiarato Giuseppe Sannino, nuovo allenatore della Salernitana nella conferenza stampa di presentazione ieri al Seci Center di Salerno. "Ho passato lo scorso anno a vedere le partite dal salotto di casa. Ho avuto tempo per pensare e ho pensato che Salerno è sempre stata una piazza dove sarei venuto volentieri. Non conta se la squadra sia in A, B, o C: qui si vive la passione del calcio. Una città intera, una provincia intera vive di calcio" ha aggiunto Sannino che sottolinea come a Salerno ci sia tanta pressione ma anche tanta adrenalina "e a me – ha detto il mister – è sempre piaciuto vivere un giorno da leone. Sono stato in stadi importanti ma il calore del pubblico che ho visto in questa città, anche attraverso lo schermo, è davvero da serie A".

Parole di ammirazione per il tecnico granata anche da parte del presidente granata, Marco Mezzaroma: "Per Sannino – ha detto il presidente – questo rappresenta un punto di arrivo. Questa voglia di confrontarsi con una piazza difficile ma al contempo passionale è un ottimo biglietto da visita". Mezzaroma ha poi voluto ringraziare l'ex allenatore granata Leonardo Menichini "per il lavoro che ha svolto, prezioso e apprezzato, e per il quale gli siamo grati" ha detto il presidente. 

Lascia un Commento