Per cinque anni percepisce la pensione del nonno morto, nei guai uomo ad Oliveto Citra

Il nonno era morto da 5 anni ma continuava a percepire la sua pensione. E’ successo ad Oliveto Citra dove la Guardia di Finanza ha scoperto la truffa di un uomo a cui è stato notificato un decreto di sequestro preventivo di 66mila euro emesso dal Tribunale di Salerno.

L’uomo aveva approfittato della mancata comunicazione di decesso tramite il sistema informatizzato solitamente utilizzato in questi casi da parte del Comune di Campagna, ultimo luogo di residenza dell’anziano.

Il sequestro riguarda quote societarie, un autoveicolo e disponibilità finanziarie.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Una risposta

  1. Nunzio parisi 26/07/2019

Lascia un Commento