Pendolaria 2019, diminuiscono i pendolari campani che usufruiscono del treno

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Sono circa 263mila i pendolari campani che ogni giorno prendono il treno per andare a lavorare o a studiare. Nel 2011 erano circa 470mila.

La situazione del trasporto pubblico nella nostra Regione è sempre più drammatica. Secondo il rapporto Pendolaria 2019 di Legambiente Campania che fotografa la situazione del trasporto ferroviario, dal 2011 al 2018 il calo dei pendolari è stato vertiginoso, con un -43,7% dato peggiore tra tutte le regioni italiane.  Oltre 200mila pendolari hanno abbandonato il trasporto pubblico per i mezzi privati con più di 100mila auto che in otto anni sono ritornate a circolare con più ingorghi e più smog.

In Campania continua ad aumentare l’età media dei treni, nonostante gli investimenti degli ultimi mesi. In Campania sono 350 i treni in servizio sulla rete regionale, con una età media dei convogli in circolazione sulla rete regionale di 19,7 anni, con il 65% circa dei treni con più di 15 anni di età.

 

La Campania però è la seconda regione in Italia per investimenti  in valore assoluto per i servizi aggiuntivi e il materiale rotabile dei treni pendolari nel periodo 2009-2018 con 713 milioni di euro.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp