Pellezzano (SA) – Raggio Verde celebra oggi la Giornata della Memoria

A Pellezzano, la sinergia operativa tra le Associazioni “Raggio Verde” e “Karol Wojtyla” -in collaborazione con la Sezione salernitana dell’A.N.P.I (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) e l’Associazione “Memorie Salerno”- ha permesso l’organizzazione della manifestazione “Per capire, conoscere e non dimenticare”, che avrà luogo questo pomeriggio alle 18,30 presso la Sala Parrocchiale Ex Congrega “San Nicola”, in Piazza Giovanni Paolo II di Coperchia di Pellezzano. L’incontro, caratterizzato dalla proiezione di documentari e filmati storici, sarà aperto dagli indirizzi di saluto del Presidente de “Il Raggio Verde”, Francesco Morra, e del Presidente dell’Associazione “Karol Wojtyla”, Peppe Romeo.
Seguirà poi il dibattito con gli interventi di Maria Teresa Fulco e Luigi Giannattasio, rispettivamente Presidenti di “Memorie Salerno” e “A.N.P.I. Salerno”, e la testimonianza storico-culturale del Prof. Aldo Pavia, Presidente Onorario di “Memorie Salerno”, nonché Vice Presidente dell’A.N.P.I. Roma.

“La Giornata della Memoria costituisce occasione propizia di ricordo delle vittime degli orrendi crimini perpetrati dal nazismo, dichiara Francesco Morra, Presidente di ‘Raggio Verde’, in nome del dissennato sostegno a progetti di morte. La commemorazione del passato, i monumenti ai caduti, i musei, sono tutte forme di memoria collettiva istituzionalizzata e, di fatto, sottratta alla coscienza individuale. A maggior ragione abbiamo il dovere di ricordare e perpetuare il ricordo della Shoah. Dimenticare nell’ingenua speranza di sopire l’offesa subita, come da qualcuno affermato in passato,conclude Morra, può significare vedere riacutizzare ancora di più il pericolo che tali tragedie possano ripetersi”.

Lascia un Commento