Pellezzano (SA) – Cittadinanza onorario a don Luigi Merola. La proposta del Raggio Verde

La cittadinanza onoraria di Pelezzano al don Luigi Merola, parroco anticamorra di Scampia. La proposta ieri è stata lanciata da Francesco Morra, presidente dell’Associazione socio-culturale “Raggio Verde” in occasione della presentazione del libro “A Voce D’ ‘E Creature”, di Marcello D’Orta e Don Luigi Merola, svoltasi nella Chiesa di San Nicola di Bari a Coperchia.

L’onorificenza al parroco è stata proposta per esprimere, non solo sentimenti di gratitudine nei confronti di un parroco che ha esercitato il suo alto ministero con umanità e spirito di solidarietà verso tutti e in particolare verso i più umili e le persone sole, ma vuole essere anche un omaggio nei confronti di un modello, di un riferimento per i giovani e del suo impegno per la legalità.

Alla serata hanno portato anche don Biagio Napoletano, vicario episcopale per la Pastorale della Diocesi di Salerno, e don Giuseppe Giordano, parroco dei Santi Nicola e Matteo in Coperchia e Cologna.

Lascia un Commento