Pellezzano (SA) – Catturato latitante ucraino. Era ricercato da sette anni per un duplice omicidio

Dopo sette anni di ricerche in vari stati europei è stato arrestato questa mattina a Pellezzano. Si tratta di VITALIY CHEPAK, 37 anni di nazionalità ucraina. L’uomo era colpito da un mandato di cattura internazionale per il reato di omicidio colposo commesso il 19 giugno 2004 in Ucraina, quando, ubriaco alla guida della sua auto mercedes, aveva investito, uccidendoli sul colpo, due pedoni. Da allora aveva fatto perdere le sue tracce rifugiandosi in Italia. I carabinieri del reparto operativo di Salerno sono riusciti a rintracciarlo dopo una lunga serie di controlli incrociati e pedinamenti. L’uomo era nel comune della Valle dell’Irno dove conduceva una vita normale con una compagna connazionale, ma sotto falso nome. I militari, alle 4 di questa mattina, hanno fatto irruzione in un casolare sorprendendo lo straniero che ha provato inutilmente a sottrarsi all’arresto.

Lascia un Commento