Pellezzano, indagini affidate alla Procura sullo sversamento di rifiuti tossici nel deposito dell’ex MCM

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

E’ stata informata la Procura della Repubblica di Salerno sul mancato disastro ambientale di sabato notte tra Pellezzano e Salerno in un vecchio deposito delle ex MCM dove c’è stato uno sversamento di rifiuti pericolosi. La magistratura ha il compito di appurare cosa sia accaduto al fine di attribuire eventuali responsabilità.

L’Arpac, inoltre, continuerà i rilievi per verificare se sono state rilasciate sostanze tossiche anche nel fiume Irno e nel caso, eseguire adeguati interventi di messa in sicurezza. Per il momento l’allarme è rientrato. Nel deposito c’erano diversi fusti di materiale etichettato come pericoloso, alcuni dei quali riversi al suolo, ed una vasca di circa 20 metri cubi contenente materiale non identificabile da cui provenivano le esalazioni maleodoranti.

 

Hanno assistito alle operazioni il sindaco di Pellezzano, Francesco Morra, e quello di Salerno Vincenzo Napoli con le rispettive Polizie Municipali e Protezioni civili, carabinieri, Polizia di Stato ed ARPAC. Questa mattina in diretta a Radio Alfa abbiamo fatto il punto con il sindaco di Pellezzano, Francesco Morra.

Ascolta
Sindaco Morra su allarme rifiuti tossici

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp